100 volte Sagan! Il ciclista della Bora Hansgrohe entra nella storia del ciclismo moderno [FOTO]

  • LaPresse/Reuters

    LaPresse/Reuters

  • LaPresse/Reuters

    LaPresse/Reuters

  • LaPresse/Reuters

    LaPresse/Reuters

  • LaPresse/Reuters

    LaPresse/Reuters

  • LaPresse/Reuters

    LaPresse/Reuters

  • Credit BORA – hansgrohe Veloimages

    Credit BORA – hansgrohe Veloimages

  • LaPresse/Fabio Ferrari

    LaPresse/Fabio Ferrari

  • LaPresse/Gian Mattia D'Alberto

    LaPresse/Gian Mattia D'Alberto

  • LaPresse/Gian Mattia D'Alberto

    LaPresse/Gian Mattia D'Alberto

  • LaPresse/Reuters

    LaPresse/Reuters

  • LaPresse/Reuters

    LaPresse/Reuters

  • LaPresse/Reuters

    LaPresse/Reuters

  • LaPresse/Reuters

    LaPresse/Reuters

  • LaPresse/EFE

    LaPresse/EFE

  • LaPresse/EFE

    LaPresse/EFE

  • LaPresse/Reuters

    LaPresse/Reuters

/

Peter Sagan entra nella storia del ciclismo moderno grazie alla sua centesima vittoria ottenuta al Gp del Quebec

LaPresse/Reuters

Peter Sagan entra nella storia del ciclismo moderno. Il ciclista grazie alla vittoria al Gp del Quebec ha centrato la sua centesima vittoria in carriera e lo ha fatto nel suo stile: battendo i suoi avversari con grande tenacia. Il ciclista della Bora Hansgrohe in questa parte di stagione è in una forma pazzesca: dal Giro di Polonia al BinckBank Tour finendo al Gp del Quebec ha conquistato un bottino molto ricco. In stagione ha tagliato il traguardo per primo ben 11 volte, una delle quali al Tour de France. 

Se continua così Peter Sagan può superare lo score del 2012 quando con la Liquigas ha trionfato 16 volte. Una stagione rovinata solo dalla squalifica al Tour de France a causa dell’incidente con Mark Cavendish nella volata di Vittel. Lo slovacco dopo poche settimane ha ritrovato la serenità e la voglia di continuare a dominare il mondo. Peter Sagan è l’attuale campione iridato e se continuerà ad avere questa forma fisica potrebbe vincere a mani basse anche il prossimo mondiale che si terrà a Berger in Norvegia.

Credit BORA – hansgrohe Veloimages

La straordinaria carriera del corridore della Bora Hansgrohe è iniziata nel 2009 nella Dukla Trencín-Merida, team del suo paese e la prima vittoria è giunta al Grand Prix Kooperativa. Nel vasto palmares di Peter Sagan ci sono 8 tappe al Tour de France, quattro tappe alla Vuelta di Spagna,  due edizioni della Gand-Wevelgem, una del Giro delle Fiandre, ma soprattutto 2 mondiali e un europeo. La leggendaria carriera di Peter Sagan continuerà per molte stagioni e sicuramente questo traguardo gli darà lo slancio per infrangere altri record.

FotoGallery