Urlo Napoli, Callejon e Insigne mandano il Nizza ko: festa Champions per gli azzurri [FOTO e VIDEO]

  • LaPresse/Reuters

    LaPresse/Reuters

  • LaPresse/Reuters

    LaPresse/Reuters

  • LaPresse/Reuters

    LaPresse/Reuters

  • LaPresse/Reuters

    LaPresse/Reuters

  • LaPresse/Reuters

    LaPresse/Reuters

  • LaPresse/Reuters

    LaPresse/Reuters

  • LaPresse/Reuters

    LaPresse/Reuters

  • LaPresse/Reuters

    LaPresse/Reuters

  • LaPresse/Reuters

    LaPresse/Reuters

  • LaPresse/Reuters

    LaPresse/Reuters

  • LaPresse/Reuters

    LaPresse/Reuters

  • LaPresse/Reuters

    LaPresse/Reuters

  • LaPresse/Reuters

    LaPresse/Reuters

  • LaPresse/Reuters

    LaPresse/Reuters

  • LaPresse/Reuters

    LaPresse/Reuters

/

Dopo il 2-0 del San Paolo, il Napoli vince anche in terra francese ed elimina il Nizza di Balotelli: azzurri qualificati alla fase a gironi di Champions League

Nizza- Napoli, il racconto – L’Italia presenterà tre squadre nella prossima Champions League. Il Napoli, dopo aver battuto il Nizza nel match d’andata, si è imposto 2-0 sui transalpini anche all’Allianz Riviera qualificandosi alla fase a gironi della più importante competizione continentale. Al sorteggio di Nyon parteciperanno anche la Juventus campione d’Italia e la Roma, ma sono gli azzurri, dopo tanti anni, a infrangere il tabù del preliminare di Champions per le squadre italiane. Un Napoli che ha dominato dal primo minuto con Sarri che si è affidato alla squadra titolare con il tridente dei sogni e capitan Hamsik a centrocampo con Jorginho e Allan, quindi la solita difesa con, davanti a Reina, Hysaj, Albiol, Koulibaly e Ghoulam. I rossoneri francesi, con gli ex Inter Sneijder e Balotelli titolari, cercano di mettere in difficolta’ il Napoli, ma gli uomini di Sarri non ci stanno e si fanno pericolosi per primi al 14′ grazie a Mertens, bravo a pressare la difesa del Nizza, a recuperare palla e a scoccare un tiro potente verso la porta, ma e’ bravo Cardinale a deviare in corner.

Nizza- Napoli, il racconto – Gli azzurri vanno più volte vicini al vantaggio nella prima mezzora, con Koulibaly che sfiora la deviazione vincente sugli sviluppi di un calcio d’angolo, nuovamente con Mertens, che in contropiede fa tutto bene tranne la conclusione finale e con Insigne che trova la deviazione decisiva di Dante. E’ il Napoli che fa la partita, con il Nizza che basa tutto il suo gioco sulle ripartenze e in particolar modo sulla velocita’ di Saint-Maximine. Il Napoli gioca un primo tempo di altissimo livello, dove manca solo la rete del meritato vantaggio. Praticamente inesistente Balotelli, annullato da un grandissimo Koulibaly. La rete che vale la Champions per il Napoli arriva dopo appena due minuti della ripresa, grazie al tap in di Callejon su uno splendido assist rasoterra di Hamsik. Per la cronaca, proprio mentre la formazione italiana passava in vantaggio, Balotelli era fuori dal campo a protestare con il quarto uomo, reo di non averlo ammesso in campo perchè indossava un braccialetto. Nemmeno il tempo di mettere la palla sul cerchio di centrocampo, che il Napoli sfiora il raddoppio con Mertens, che colpisce il palo.

Nizza- Napoli, il racconto – Il Nizza subisce il colpo e sbanda clamorosamente, esponendo il fianco alle giocate di Insigne, Callejon e Zielinski, che però non sono fortunati in fase di finalizzazione. Ad un quarto d’ora dal termine viene sostituito tra i fischi francesi un Balotelli praticamente nullo. Nel finale, su di un errore di Zielinski, Ganago si trova a tu per tu con Reina, ma il portiere spagnolo e’ bravissimo a dirgli di no. Il match si chiude con gli uomini di Sarri, in completo controllo della gara, capaci anche di raddoppiare con Lorenzo Insigne splendidamente assistito da Ghoulam. All’ultimo assalto Lees-Melou prova a ridurre le distanze, ma colpisce il palo. Per il Napoli una meritata qualificazione alla Champions, mentre la squadra francese del Nizza si dovra’ accontentare dell’Europa League. (ITALPRESS).

Jose Callejon Goal HD – Nice 0-1 Napoli – 22… di footballgoalshow

FotoGallery