La forza di chi si ribella alla paura, il NO al terrorismo: la Working Bee diventa catalana, il Manchester City omaggia le vittime di Barcellona

  • LaPresse/Reuters

    LaPresse/Reuters

  • Credits: Twitter @City_Watch

    Credits: Twitter @City_Watch

  • Credits: Twitter @Everton

    Credits: Twitter @Everton

  • LaPresse/Reuters

    LaPresse/Reuters

/

Il Manchester City e l’Everton hanno omaggiato le vittime dell’attentato di Barcellona con una versione speciale dell”Ape Operaia’, il simbolo della gente comune che non cede alla paura

Il 17 agosto è una data che il popolo catalano dimenticherà difficilmente, un giorno triste nel quale la Spagna si riscopre fragile di fronte alla paura del terrorismo. Colpita al cuore la Catalogna nella sua città simbolo Barcellona, che in un tranquillo pomeriggio ha visto sfrecciare a tutta velocità un furgone diretto sulle persone che passeggiavano su La Rambla. Quattordici vittime, quindici se si conta anche l’uomo ucciso dal terrorista Younes Abouyaaqoub dopo avergli sottratto la macchina per darsi alla fuga, conclusa ieri sotto i colpi delle forze di polizia.

Una notizia che ha riportato irrimediabilmente alla memoria della gente di Manchester, il triste ricordo dell’attentato del 23 maggio, successivo al concerto di Ariana Grande, nel quale persero la vita 23 persone. Manchester e Barcellona, così lontane e diverse ma con un destino così maledettamente simile. Un punto in comune a pensarci bene lo hanno: l’amore per il calcio. Quello sport messo alla gogna per le cifre folli spese nel recente mercato, nella giornata di ieri è ritornato ad essere bellissimo per una notte, facendosi promotore di un’iniziativa solidale da brividi.

Durante il match fra Manchester City ed Everton, la squadra allenata da Pep Guardiola (con il lutto al braccio, lui di origini catalane, ndr) ha rivolto uno splendido omaggio alle vittime di Barcellona. Sul maxischermo dell’Etihad Stadium, nonchè sulle maglie di City ed Everton è apparsa la Worker Bee, l’Ape Operaia, colorata per metà di giallo e rosso, i colori della Catalogna. La Worker Bee è uno dei simboli principali della città di Manchester, nè rappresenta la natura operaia e il ruolo di primo piano della città nella rivoluzione industriale. Rappresenta anche la forza della gente comune, quella classe operaia che per una notte si è unita per urlare il suo NO in faccia al terrorismo. Un NO alla paura e al terrore, che risuona da Manchester fino a Barcellona e attraversa e l’Europa intera, unita in una partita da non poter sbagliare.

FotoGallery