Range Rover Reborn: quando il restauro è a regola d’arte [FOTO]

/

In occasione del Rétromobile 2017, il Costruttore inglese svelerà il pregiato lavoro di restauro battezzato Range Rover Reborn

Il reparto Heritage di Land Rover svelerà in occasione della storici Rétromobile 2017 (8 – 12 febbraio) –  kermesse internazionale dedicata ai veicoli –  il suo  ultimo  lavoro di restauro dedicato al programma Reborn (rinascita) e realizzato su una Range Rover prima serie del 1978.Range Rover Reborn (5)

La Range Rover Reborn sfoggia la livrea  Bahama Gold, mentre sotto il cofano batte il poderoso V8 3.5 litri da 132 CV e 260 Nm di coppia massima scaricati sulla trazione integrale con differenziale centrale attraverso l’uso di un cambio manuale a 4 rapporti.

La Casa inglese ha comunicato che effettuerà solo 10 di questi restauri meticolosi al costo di 132.000 sterline e realizzati utilizzando solo componenti originali. Gli esperti del Costruttore britannico metteranno inoltre la loro lunga  esperienza a disposizione della clientela per scegliere i telai migliori come base di partenza di un lavoro svolto con la massima professionalità e con elevato livello artigianale.



FotoGallery