Incidente Pozzovivo – Il ciclista rivela un dettaglio clamoroso: “l’automobilista non mi ha visto. Gli ho detto: mi hai rovinato”

Foto Gian Mattia D'Alberto - LaPresse

Domenico Pozzovivo racconta, dal suo punto di vista, i drammatici istanti pre e post incidente: il ciclista rivela dei dettagli clamorosi

Ciclismo ancora sotto shock per la notizia dell’incidente che ha coinvolto Domenico Pozzovivo. Il ciclista italiano è stato investito a Cosenza, mentre si stava allenando in strada con la sua bici. L’impatto è stato tremendo, tanto che Pozzovivo ha riportato fratture a braccia e gambe che hanno richiesto l’immediato trasporto in ospedale.

Dopo le prime cure del caso, Pozzovivo è tornato finalmente a parlare, raccontando quanto accaduto. Intervistato dalla ‘Rosea’, il ciclista lucano ha rivelato dei dettagli incredibili, vissuti in prima persona: “i nostri sguardi si sono incrociati un attimo prima dello scontro. Ho capito che l’impatto era inevitabile e ho solo pensato a non picchiare la testa. Comincio a vedere un decorso positivo, ma fino a poco fa era talmente tanto il dolore che non riuscivo neanche a parlare. Ora va meglio, l’unica preoccupazione è per il braccio sinistro perché ho perso molto osso. Non ho mai perso conoscenza e mi ricordo tutto per filo e per segno. Paura, invece, ne ho avuta tanta. Mi sono trovato di fronte, sulla mia corsia, la macchina. Il ragazzo che guidava non mi ha visto. Non mi sono guardato le ferite perché avevo paura di vedere. Il ragazzo era scosso. Temeva per me e per lui stesso. Però l’ho guardato e gli ho detto: ‘guarda cos’hai fatto! Mi hai rovinato. Mi hai troncato la carriera’. Non so neanche come ho fatto a dirglielo e dove ho trovato la forza, perché mi si era bloccata persino la respirazione. Però il mio voleva essere un monito: ‘ecco come sono conciato. Non è giusto’. Ma adesso penso già che la mia carriera non può finire così. Tornerò. Vedrete che ce la farò”.

Valuta questo articolo

Rating: 5.0/5. From 1 vote.
Please wait...
About Mirko Spadaro (16489 Articles)
Nato a Reggio Calabria il 9 agosto 1993 è un esperto di basket e calcio, ama tutti gli sport a 360 gradi. Scrive su SportFair dal 2016


FotoGallery