Formula 1 – Chris Horner elogia Verstappen: “a Budapest Max ha capito un dettaglio della Mercedes…”

max verstappen photo4/Lapresse

La Red Bull è la seconda forza del Mondiale e punta al titolo 2020: Chris Horner sottolinea i meriti di Max Verstappen e la sua crescita personale

Max Verstappen ci ha preso gusto. Il pilota olandese sta vivendo un grande 2019 che, fin qui, lo ha visto protagonista in diverse gare con la sua Red Bull (l’ultima a Budapest con un 2° posto) che è diventata la seconda forza del Mondiale, almeno in termini di risultati, visti gli alti e bassi stagionali della Ferrari. Il merito, vista la bocciatura di Gasly, è da assegnare interamente a Max Verstappen, più tranquillo rispetto al passato, maturato nell’atteggiamento e nell’analisi della gara, ma sempre pronto a dare il 110% pur di vincere.

Lo sa bene Chris Horner, team principal della Red Bull, che a F1.com ha speso parole d’elogio per il suo giovane campione: “penso che a Budapest abbia guidato con grande maturità e perfino alla fine della gara. Perdere un GP a quattro tornate dalla bandiera a scacchi è estremamente frustrante. Credo che adesso riesca a vedere il quadro più ampio. Sapeva come eravamo messi e ha saputo leggere al meglio la gara, visto che agli occhi dei profani la nostra strategia sembrava sbagliato ed invece non era così. Il punto è che semplicemente la Mercedes aveva un’auto più veloce, di conseguenza si è creata per loro la possibilità di fare un pit stop in più. Max ha capito subito cosa stava succedendo. A mio avviso è davvero cresciuto quest’anno. Per non vedere Ham conquistare il mondiale dovrebbe succedere qualcosa di gigantesco alle Frecce d’Argento. Con un gap di 70 punti su di noi ci vorrebbe un triplo zero da parte di Lewis. Il nostro obiettivo è invece diminuire lo svantaggio in termini di performance. Più cresciamo nelle prestazioni e così il motore Honda, più saremo in forma per il prossimo anno”.

SCARICA L’APP DI SPORTFAIR PER RIMANERE SEMPRE AGGIORNATO SULLE ULTIME NOTIZIE: 

>> Per iOS

>> Per Android 

Valuta questo articolo

No votes yet.
Please wait...
About Mirko Spadaro (16489 Articles)
Nato a Reggio Calabria il 9 agosto 1993 è un esperto di basket e calcio, ama tutti gli sport a 360 gradi. Scrive su SportFair dal 2016


FotoGallery