Tour de France – Ritiro Dennis, il motivo dietro le lamentele sui materiali? Il Ceo McLaren Cycling svela: “è un complesso di cose”

Massimo Paolone/LaPresse

Il Ceo della McLaren Cycling commenta il ritiro di Rohan Dennis: le parole di John Allert

E’ ancora avvolto nel mistero il caso riguardante Rohan Dennis: non è chiaro cosa sia accaduto nella 12ª tappa del Tour de France, che abbia costretto l’australiano della Bahrain Merida. Si parla di un battibecco con l’ammiraglia, ma forse le motivazioni del ritiro sono da ritrovare anche in vecchie lamentele del corridore, che riguardano anche i materiali, soprattutto per la cronometro.

AFP/LaPresse

Proprio riguardo queste lamentele è intervenuto ieri John Allert, Ceo di McLaren Cycling: “non c’è una sola spiegazione, ma un complesso di cose. Per ora non si sta parlando di un eventuale procedimento disciplinare. Dobbiamo capire bene. I materiali? Solo un mese fa Dennis in Svizzera era andato forte… Lo sport di élite è complicato, la performance in uno sport di élite altrettanto complicata“, ha affermato alla ‘rosea’.

Valuta questo articolo

No votes yet.
Please wait...
About Rita Caridi (34142 Articles)
Nata a Reggio Calabria il 18 giugno 1990 ama tutti gli sport, con un focus particolare sui motori e la pallacanestro. Scrive su SportFair dal 2015


FotoGallery