Superbike – Gara-1 amara per Bautista, il ducatista cade: a Laguna Seca trionfa Rea, Davies ritrova il podio

Costanza Benvenuti/LaPresse

Chaz Davies torna sul podio in Gara 1 a Laguna Seca con un buon secondo posto, Álvaro Bautista chiude invece al 17esimo dopo una caduta

La prima gara del nono round del Mondiale Superbike sul circuito di Laguna Seca ha riservato qualche sorpresa al team Aruba.it Racing – Ducati. Dopo la Superpole che ha visto entrambi i piloti qualificarsi in prima fila dietro Rea (Kawasaki), Chaz Davies e Álvaro Bautista avevano tutte le carte in regola per poter disputare un’ottima gara.

Purtroppo solo Chaz è riuscito a salire sul podio terminando la gara in seconda posizione vinta dal pilota nordirlandese, rimasto in testa dall’inizio alla fine.

Anche Bautista, scattato bene dalla prima fila stava lottando per le posizioni di vertice ma purtroppo nel corso del quinto giro è incappato in una innocua scivolata alla curva cinque. Il pilota spagnolo è riuscito a rimontare in sella, chiudendo la gara al 17esimo posto.

Durante questo week end il team Aruba.it Racing – Ducati partecipa all’evento con una livrea speciale “old – style” celebrando così sia il 25° anniversario della 916, che il lancio della nuova esclusiva Ducati Panigale V4 25° Anniversario, che evoca la 916 con la quale il plurititolato pilota britannico Carl Fogarty, presente a Laguna Seca come testimonial, ha conquistato il titolo di Campione del Mondo Superbike nel 1994.

Domani alle ore 20.00 CET si disputerà la Superpole Race sulla distanza di 10 giri, mentre gara 2 avrà inizio alle ore 23.00.

Chaz Davies (Aruba.it Racing – Ducati #7) – 2°
“È stata una buona gara, in griglia di partenza ho optato per la gomma posteriore morbida. Nei primi giri avevo un buon feeling ma verso metà gara ho avvertito un calo di grip. Gli ultimi giri sono stati davvero complicati e di conseguenza ho dovuto calare il mio ritmo perdendo il contatto da Rea. Nonostante questo inconveniente sono contento del risultato e fiducioso per le gare di domani. Nel corso di questo week end stiamo facendo notevoli passi avanti e sono davvero felice di essere ritornato sul podio. Voglio ringraziare tutti i ragazzi della mia squadra che stanno lavorando duramente senza mai mollare.”

Alvaro Bautista (Aruba.it Racing – Ducati #19) – 17°
“Purtroppo da qualche gara siamo perseguitati dalla sfortuna. Oggi sono caduto senza capire bene il motivo, inoltre in quel momento non stavo spingendo al limite. Dopo una buona partenza ero in lotta con Chaz e Jonathan ma all’improvviso ho perso l’anteriore alla curva cinque e sono scivolato. Sono molto dispiaciuto perché credo che avrei potuto lottare per la vittoria. Queste sono le gare, dobbiamo guardare avanti, non mollare e continuare a lavorare duramente.”

Valuta questo articolo

No votes yet.
Please wait...
About Rita Caridi (33530 Articles)
Nata a Reggio Calabria il 18 giugno 1990 ama tutti gli sport, con un focus particolare sui motori e la pallacanestro. Scrive su SportFair dal 2015
Contact: Website


FotoGallery