Serie B, ufficiale l’esclusione del Palermo: parere negativo della Covisoc per assenza di criteri economici

Davide Anastasi/LaPresse

Il club rosanero è stato escluso dalla prossima Serie B, è questo il contenuto del parere emesso oggi dalla Covisoc

Il Palermo è escluso dalla prossima Serie B, parere negativo dunque quello emesso dalla Covisoc che ha stabilito come non ci siano i “criteri economico finanziari previsti per l’ottenimento della licenza nazionale ai fini dell’ammissione al campionato di serie B 2019/20“.

Simone Fanini/LaPresse

La commissione di vigilanza sulle società di calcio ha contestato l’assenza non solo della fideiussione, ma anche del pagamento degli stipendi ai calciatori e dei debiti sportivi nei confronti della Lega di B e della Figc. Queste le parole del direttore finanziario di Arkus Network Salvatore Tuttolomondo: “ce lo aspettavamo, infatti ieri ho fatto quel video messaggio. Stiamo già preparando un ricorso, ovviamente c’è ancora fiducia e ribalteremo il tutto. Ci è appena arrivata una Pec con motivazioni strumentali che ci consentono di presentare al meglio il ricorso entro l’8 luglio, ricorso nel quale saranno ribadite le nostre motivazioni, peraltro già espresse nella Pec inviata in data 30 giugno. Ci batteremo punto su punto per venirne fuori. State tranquilli che abbiamo ragione noi. C’è un complotto contro il Palermo e ve lo abbiamo già detto ampiamente. Ma noi siamo il Palermo e ne verremo fuori. Già ieri avevamo iniziato a preparare il ricorso perché sapevamo che al momento hanno puntato il dito contro di noi, un’altra grande ingiustizia. Noi ci abbiamo messo soldi veri e non intendiamo mollare così facilmente. Ricorreremo in tutte le sedi e vedremo alla fine chi la spunterà“.

Valuta questo articolo

No votes yet.
Please wait...
About Ernesto Branca (28995 Articles)
Nato a Reggio Calabria il 6 ottobre 1989, è un appasionato di sport. Laureato nel 2015 in Giurisprudenza, scrive per SportFair dal 2015.


FotoGallery