Mercato NBA – Nessuna offerta per DeMarcus Cousins: ‘Boogie’ decide di cambiare agente

LaPresse/Reuters

DeMarcus Cousins non sembra suscitare interesse nelle franchigie NBA e opta per la soluzione drastica: ‘Boogie’ cambia agente, lo rappresenterà Jeff Schwartz

DeMarcus Cousins sembrava dover essere uno dei nomi più caldi del mercato dei free agent, ma dopo 4 giorni dall’inizio della free agency, il centro in uscita dagli Warriors non è riuscito ancora ad accordarsi con alcuna squadra. Adrian Wojnarowski lo ha spiegato chiaramente: DeMarcus Cousins non suscita interesse nelle franchigie NBA per vari motivi. Dal canto suo, l’ex Kings e Pelicans ha scelto di dare un netto scossone alla sua situazione: licenziato il proprio agente, ‘Boogie’ si farà rappresentare da Jeff Schwartz, manager di Kemba Walker fresco di contratto con i Boston Celtics.

Valuta questo articolo

No votes yet.
Please wait...
About Mirko Spadaro (16508 Articles)
Nato a Reggio Calabria il 9 agosto 1993 è un esperto di basket e calcio, ama tutti gli sport a 360 gradi. Scrive su SportFair dal 2016


FotoGallery