Formula 1, Leclerc quasi rassegnato: “difficile tenere il ritmo delle Mercedes in gara, c’è una sola possibilità”

ANDREJ ISAKOVIC / AFP

Il pilota monegasco ha parlato dopo le qualifiche del Gp di Silverstone, chiuse al terzo posto dietro le due Mercedes di Bottas e Hamilton

Charles Leclerc chiude con il sorriso le qualifiche del Gp di Silverstone, un terzo posto niente male per il monegasco, che partirà comunque dietro le due Mercedes di Bottas e Hamilton.

ANDREJ ISAKOVIC / AFP

L’obiettivo è quello di superare al via per poi condurre la gara, perché altrimenti non sarà facile tenere il ritmo delle Frecce d’Argento: “sono molto, molto contento del mio giro. Credo che forse avrei potuto fare un po’ meglio nell’ultima curva, ma non molto. Nel complesso, penso che siamo molto contenti della prestazione, così vicina alle Mercedes” le parole di Leclerc. Non ce lo aspettavamo, pensavamo che avremmo dovuto soffrire di più questo weekend. Abbiamo combattuto fin dalle PL1 con l’anteriore della vettura, anche in qualifica ma un po’ meno. Quindi sì, è stata una buona sessione di qualifiche per noi. Ovviamente speravamo in una posizione migliore, ma il terzo posto credo sia abbastanza buono oggi. Guardando le simulazioni di gara di ieri, penso che sarà molto difficile tenere il ritmo delle Mercedes. Il run di Hamilton è stato molto, molto forte. Abbiamo bisogno di lavorare su questo. La Red Bull sembra essere molto veloce anche in gara, quindi sarà difficileSe riusciamo a guadagnare qualche posizione al via, questa è una pista dove è piuttosto difficile superare e quindi potremmo avere qualche possibilità. Altrimenti, credo che sarà molto difficile battere le Mercedes”.

Valuta questo articolo

No votes yet.
Please wait...
About Ernesto Branca (28264 Articles)
Nato a Reggio Calabria il 6 ottobre 1989, è un appasionato di sport. Laureato nel 2015 in Giurisprudenza, scrive per SportFair dal 2015.
Contact: Website


FotoGallery