Formula 1, un ex ingegnere Ferrari distrugge Sebastian Vettel: parole durissime contro il tedesco

Photo4/LaPresse

Continuano a piovere critiche nei confronti di Sebastian Vettel, questa volta attaccato da un ex ingegnere della Ferrari

Non è certamente una stagione da ricordare per Sebastian Vettel, incappato in una crisi nera da cui non riesce a tirarsi a fuori. I punti di distacco da Lewis Hamilton sono già 100 dopo dieci gare, gli errori aumentano e le prestazioni di Leclerc diventano sempre più ingombranti per il tedesco, su cui continuano a piovere critiche.

Lapresse/Photo4

L’ultimo a scagliarsi contro il quattro volte campione del mondo è l’ex ingegnere della Ferrari Luca Baldisserri, intervenuto ai microfoni di Pit Talk: “credo che Vettel sia un pilota sopravvalutato, non è l’erede di Michael Schumacher. Ha fatto tanti errori, deve ritrovare se stesso in qualche modo. Se Leclerc maturasse ancora di più, e diventasse effettivamente il pilota di punta, avrà comunque bisogno di un compagno di squadra che lo possa sostenere e aiutare. Credo che da quel punto di vista Vettel abbia l’esperienza necessaria per essere un compagno di alto livello. Ha comunque ha vinto quattro titoli mondiali“.

LEGGI ANCHE:

FORMULA 1, IL NUOVO (STRANO) BUDGET CAP

FORMULA 1, TUFFI PAZZI PER RAIKKONEN

FORMULA 1, LA RED BULL FA TREMARE MERCEDES E FERRARI

Valuta questo articolo

Rating: 2.7/5. From 6 votes.
Please wait...
About Ernesto Branca (28919 Articles)
Nato a Reggio Calabria il 6 ottobre 1989, è un appasionato di sport. Laureato nel 2015 in Giurisprudenza, scrive per SportFair dal 2015.


FotoGallery