Borsellino: don Cosimo Scordato, ‘avviare causa beatificazione per Paolo’ (2)

(AdnKronos) – Durante l’omelia, molto partecipata, nella chiesa San Saverio all’Alberghiera, la parrocchia frequentata spesso da Paolo Borsellino, don Cosimo Scordato ha poi parlato dei “Beati i perseguitati a causa della giustizia”. E ha citato i valori del “martirio” di Paolo Borsellino, la purezza, la trasparenza, la mitezza. “Sono beatitudini che hanno a che fare con la vita di ogni giorno. Dobbiamo quindi superare i modelli ecclesiastici di santità e sentirci tutti debitori per una testimonianza di resistenza diventata un atto supremo di libertà. Tutti dobbiamo anche contribuire a portare a verità le vicende di cui uomini come Borsellino sono stati protagonisti”. I figli Manfredi e Fiammetta, alla fine della messa, interpellati sulla richiesta di beatificazione, hanno preferito non commentare ma affermano di essere rimasti “sorpresi”.

Valuta questo articolo

No votes yet.
Please wait...


FotoGallery