Serie A Turca – Bollette non pagate: tagliata l’elettricità negli impianti sportivi del Bursaspor

Turkpic / Scanpix

Senza elettricità tutti gli impianti del Bursaspor: tagliata la corrente elettrica per mancati pagamenti

Davvero incredibile quanto accaduto in Turchia: la squadra Bursaspor, che milita nella Serie A del paese e che si è aggiudicata uno storico scudetto nel 2010, si trova senza corrente elettrica nei suoi impianti sportivi. Sembra che la società non abbia pagato le ultime sei fatture e che sia dunque in debito di ben 1 milione e 543 mila lire turche, circa 245 mila euro. La compagnia dell’erogazione del servizio, al Limak, ha rinviato diverse volte il taglio dell’elettricità cercando di andare incontro alle difficoltà del club, ma purtroppo è arrivato adesso il momento in cui è stato impossibile rimandare ancora. Impianti sportivi senza elettricità dunque, compreso il nuovo e modernissimo stadio di Bursa.

Valuta questo articolo

No votes yet.
Please wait...
About Rita Caridi (33409 Articles)
Nata a Reggio Calabria il 18 giugno 1990 ama tutti gli sport, con un focus particolare sui motori e la pallacanestro. Scrive su SportFair dal 2015
Contact: Website


FotoGallery