Venezia-Sassari: sangue, sudore e triple! Altro che NBA: anche il basket italiano sa regalare spettacolo

Renato Ingenito/LaPresse

Altro che NBA: a poche ore dalla vigilia del primo match point dei Raptors, il basket italiano regala uno spettacolo unico con la vittoria di Venezia in Gara-1 di Finale Scudetto

Il basket italiano secondo molti non può reggere il paragone con l’NBA: lo spettacolo sui parquet della nostra terra non è di certo quello che i campioni americani sono abituati a regalare al loro pubblico. Eppure, questa sera, Gara-1 di Finale Scudetto ha avuto un sapore speciale. L’Umana Reyer Venezia ha sfidato la Dinamo Sassari nel primo appuntamento che porterà una delle due squadre aggiudicarsi il titolo di campione d’Italia. Un match combattuto, questa sera al Taliercio, con la squadra di Pozzecco che è riuscita ad accumulare un buon vantaggio nel secondo quarto, annullato completamente da Venezia nel terzo quarto, grazie ad una tripla impossibile allo scadere segnata da Daye. Il giocatore dell’Umana Reyer, seppur col suo difensore incollato, ha deciso di tentare un tiro incredibile da tre, che sorprendentemente è andato a segno, facendo esplodere il pubblico veneto e la panchina della Reyer.

Garbuio Paola/LaPresse

Non sono mancate le giocate forti, con Vidmar costretto a sedersi in panchina, col volto sanguinante, a causa di un brutto colpo. Un match sofferto, con un finale di fuoco, sempre punto a punto. Nessun overtime, seppur Pozzecco abbia tentato l’impossibile negli ultimissimi secondi di gioco. Alla fine, ad esultare è la Reyer Venezia, che si aggiudica Gara-1 delle LBA Finals col punteggio di 72-70 e ferma Sassari dopo ben 22 vittorie consecutive. Emozioni uniche e spettacolo puro: a poche ore dal primo match point dei Raptors contro i Golden State Warriors, il basket italiano ha dimostrato di che pasta è fatto! #TuttoUnAltroSport, questo l’hashtag scelto dalla Lega Basket per esaltare la palla a spicchi italiana. Diamo al nostro basket l’importanza che si merita! Lo spettacolo è appena iniziato…

Valuta questo articolo

No votes yet.
Please wait...
About Rita Caridi (34058 Articles)
Nata a Reggio Calabria il 18 giugno 1990 ama tutti gli sport, con un focus particolare sui motori e la pallacanestro. Scrive su SportFair dal 2015


FotoGallery