Olimpiadi invernali 2026, il presidente del CIO ammette: “Milano-Cortina? Ecco cosa ha pesato”

AFP/LaPresse

Il presidente del CIO ha parlato dopo l’assegnazione delle Olimpiadi invernali 2016 a Milano-Cortina, spiegando i motivi della vittoria

C’è un motivo per cui Milano-Cortina è riuscita ad aggiudicarsi le Olimpiadi invernali del 2026, a rivelarlo è il presidente del Comitato Olimpico Internazionale Bach, subito dopo l’annuncio.

LaPresse/Fabio Ferrari

Uscendo dall’Auditorium dello SwissTech Convention Center di Losanna subito dopo il verdetto, il numero uno dello sport mondiale ha rivelato: “sulla vittoria di Milano-Cortina come sede dei Giochi olimpici invernali del 2026 ha pesato oltre l’80% di consenso popolare, a fronte del 55% della Svezia. Congratulazioni a Milano-Cortina, sarà una Olimpiade in una location storica e iconica. Le due città hanno presentato una candidatura nel rispetto della riforma del CIO, con strutture esistenti, una riduzione dei costi e una forte legacy. In questo senso la candidatura di Milano-Cortina era più forte, con il 93% di strutture già esistenti. contribuiremo al successo di questi Giochi con una somma ingente di 934 milioni di dollari“.

Valuta questo articolo

No votes yet.
Please wait...
About Ernesto Branca (28111 Articles)
Nato a Reggio Calabria il 6 ottobre 1989, è un appasionato di sport. Laureato nel 2015 in Giurisprudenza, scrive per SportFair dal 2015.
Contact: Website


FotoGallery