NBA – “Diventa MVP”, due anni fa Kobe Bryant lanciò la sfida ad Antetokounmpo: ora tocca all’anello

LaPresse

Nel 2017 Kobe Bryant lanciò la sfida a Giannis Antetokounmpo spronandolo a diventare MVP. Due anni dopo ‘The Greek Freak’ archivia l’obiettivo: adesso la nuova sfida è vincere l’anello

Due anni fa, dopo essersi ritirato dall’NBA, Kobe Bryant ha iniziato a lanciare alcune sfide via Twitter ai giovani prospetti presenti nella lega. Giannis Antetokounmpo ha fatto la sua richiesta: “sto ancora aspettando la mia sfida“. Pronta la risposta del Black Mamba, 3 sole lettere: “MVP“. Due anni dopo, Giannis Antetokounmpo ce l’ha fatta: il greco è il most valuable player della regular season. Archiviata la prima sfida, con i complimenti di Kobe Bryant, è arrivata prontamente la seconda: “il prossimo obiettivo è il titolo NBA“. Giannis è già a lavoro.

Valuta questo articolo

No votes yet.
Please wait...
About Mirko Spadaro (15901 Articles)
Nato a Reggio Calabria il 9 agosto 1993 è un esperto di basket e calcio, ama tutti gli sport a 360 gradi. Scrive su SportFair dal 2016
Contact: Website


FotoGallery