Motori – Aston Martin entra nel WEC con la nuova Valkyrie Hypercar

aston martin Valkyrie Le Mans

Aston Martin annuncia che schiererà almeno due Valkyrie Hypercar per competere nella stagione FIA ​​World Endurance Championship 2020/21

In seguito alla decisione annunciata Dall’Automobile Club de l’Ouest di aprire le porte della endurance di Le Mans alle Hypercar, l’Aston Martin è lieta di annunciare che schiererà almeno due Valkyrie hypercar, appositamente sviluppate per competere nella stagione FIA ​​WEC 2020/21.

L’obbiettivo del dipartimento sportivo della casa di Gaydon è quello di lottare per la vittoria generale a Le Mans 2021. Da quanto si apprende sul sito ufficiale FIA WEC (World Endurance Championship) il prossimo campionato inizierà con una novità interessante, la possibilità di poter partecipare al campionato endurance, non solo con prototipi e derivati dalle GT ma anche, con Hypercar. Queste ultime parteciperanno nella categoria superiore la LMP.

La hyper Inglese sarà equipaggiata con una versione da gara del motore V12 da 6,5 ​​litri aspirato ad alte prestazioni.

Questa entusiasmante notizia sottolinea l’impegno di Aston Martin nelle corse endurance. Con l’intenzione di poter risultare vincente sia nella categoria GT con le Vantage  già attualmente presenti nel campionato, sia con le Hypercar  Valkyrie, già dal prossimo campionato.

 

Valuta questo articolo

5.0/5 da 1 voto.
Please wait...


FotoGallery