MotoGp – Yamaha in difficoltà? L’analisi di Meregalli: “ecco su cosa stiamo lavorando! Dopo il Mugello il ‘mood’ non è dei migliori”

Maio Meregalli

La profonda analisi di Maio Meregalli dopo i deludenti risultati della Yamaha al Mugello: il team director della squadra di Iwata ha le idee chiare

La stagione 2019 di MotoGp non ha ancora regalato ai piloti Yamaha le soddisfazioni sperate: dopo le prime gare positive, in particolar modo per Valentino Rossi, il team di Iwata è tornato a soffrire in pista a causa di una serie di problematiche non ancora risolte e di progresso non all’altezza dei rivali.

LaPresse

A margine dell’evento ‘Two Yamahas, One Passion – heART Lab‘, Maio Meregalli ha parlato proprio dei recenti risultati e del lavoro della squadra: “partiamo dal Mugello in direzione Barcellona con un ‘mood’ che non è dei migliori, però sappiamo che possiamo dare una svolta. La moto fino alla gara del Mugello si è comportata abbastanza bene, Valentino è arrivato secondo in Argentina e secondo in America, mentre Maverick è arrivato sul podio a Jerez, quindi secondo me questo è il vero valore della moto“.

AFP/LaPresse

Il weekend del Mugello è stato sicuramente difficile per noi non ci saremmo mai aspettati una situazione del genere, sapevamo che sarebbe stato un fine settimana difficile ma comunque siamo partiti per quella gara sapendo di poterci difendere. Andiamo a Barcellona, un’altra pista veloce, dove potremmo comunque soffrire, ma poi lunedì c’è un test Irta dove solitamente proviamo anche del materiale nuovo, sia in funzione 2019 che 2020“, ha continuato il team manager Yamaha.

Alessandro La Rocca/LaPresse

Sappiamo che il motore in questo momento non è il nostro punto di forza, siamo al lavoro per migliorare l’accelerazione per far sì che il pilota possa aprire il prima possibile e possa in qualche modo coprire la differenza di velocità che c’è tra noi e i nostri competitors. Dopo Barcellona andremo nei circuiti di Olanda e Germania che sono molto guidati e dove ci aspettiamo di poter fare dei buoni risultati“, ha concluso.

Valuta questo articolo

3.7/5 da 11 voti.
Please wait...
About Rita Caridi (32896 Articles)
Nata a Reggio Calabria il 18 giugno 1990 ama tutti gli sport, con un focus particolare sui motori e la pallacanestro. Scrive su SportFair dal 2015
Contact: Website


FotoGallery