MotoGp – Ciabatti svela: “Lorenzo? Errore nato dalla foga di dimostrarsi campione. Era indemoniato, chi lo conosce lo sa”

jorge lorenzo AFP/LaPresse

Paolo Ciabatti, direttore sportivo della Ducati, ha analizzato con estrema lucidità la caduta di Jorge Lorenzo: l’errore del maiorchino è dovuto alla troppa foga

Tanta delusione in casa Ducati per quanto accaduto nel Gp di Barcellona. Il podio di Petrucci non cancella la caduta di Andrea Dovizioso, uno dei principali favoriti al successo finale, messo ko da Jorge Lorenzo nella maxi caduta che è costata la gara anche a Vinales e Valentino Rossi.

jorge lorenzo

Alessandro La Rocca /LaPresse

Il d.s. della Ducati, Paolo Ciabatti, ha commentato così quanto accaduto in gara: “è ovvio che siamo estremamente contrariati per quanto successo, all’inizio della gara, in un momento del genere con Andrea Dovizioso partito benissimo, uno strike del genere ha messo fuori gioco i 3 piloti che potevano impensierire Marquez. Nell’interesse nostro e del campionato questa vittoria di Marquez è stata pesante, adesso ha 37 punti di vantaggio su Dovizioso. Conoscendo Jorge Lorenzo non lo ha fatto a posta, non lo pensa nessuno questo, ma è anche vero che era partito indemoniato e forse aveva voglia, nei primi giri, di togliersi le soddisfazioni che non si è tolto quest’anno, ma è un errore che non ti aspetti da un campione come lui.

Se anche in Ducati aveva questa ‘foga’ di dimostrare il suo valore? Chi lo conosce sa che è un bravissimo ragazzo ed ha un carattere molto particolare. In certe situazioni non ha la lucidità che ti aspetteresti. Il fatto che sia entrato così forte, in un momento della gara nel quale, per altro, si sarebbe potuto giocare di strategia, non era necessario per passare in seconda o terza posizione in quella curva“.

Valuta questo articolo

No votes yet.
Please wait...
About Mirko Spadaro (15893 Articles)
Nato a Reggio Calabria il 9 agosto 1993 è un esperto di basket e calcio, ama tutti gli sport a 360 gradi. Scrive su SportFair dal 2016
Contact: Website


FotoGallery