Mondo della Superbike sotto shock, ex pilota sfigurato con una mazza da baseball: ricoverato in terapia intensiva

Costanza Benvenuti/LaPresse

Incredibile aggressione ad Anthony Gobert: l’ex pilota di Superbike sfigurato, è in terapia intensiva

Davvero incredibile quanto accaduto ad un ex pilota di Superbike: Anthony Gobert è stato aggredito in maniera indescrivibile da un gruppo di ragazzi ubriachi che lo hanno sfigurato con una mazza da baseball. A ricostruire la vicenda è stato il fratello Aaron, che ha raccontato che per le conseguenze riportate sul corpo è stato difficile riconoscerlo. Sembra che Gobert si trovasse in un ristorante in Australia quando è stato riconosciuto da questo gruppo di ragazzi, Anthony li ha allontanati in un primo momento ma successivamente i ragazzi lo hanno aggredito. L’ex pilota di Superbike è riuscito a mandare al tappeto un suo aggressore ma i ragazzi hanno deciso di seguirlo fino a casa, dove lo hanno violentemente aggredito con una mazza da baseball, senza pietà.

Gli aggressori hanno poi rubato a Gobert portafoglio e cellulare e ciò ha reso ancora più difficile la sua identificazione. Il fratello Aaron ha raccontato che Anthony non è in una condizione ottimale, è ricoverato in terapia intensiva, ma sembra che non sia in fin di vita.

Valuta questo articolo

Rating: 5.0/5. From 1 vote.
Please wait...
About Rita Caridi (33422 Articles)
Nata a Reggio Calabria il 18 giugno 1990 ama tutti gli sport, con un focus particolare sui motori e la pallacanestro. Scrive su SportFair dal 2015
Contact: Website


FotoGallery