MLS, Mbappé non chiude le porte all’America: “quando sarò più grande potrei pensarci davvero”

AFP/LaPresse

Il francese ha ammesso che in futuro potrebbe prendere in considerazione l’idea di giocare nella Major League Soccer

Il presente di Kylian Mbappé è in Europa, ma nel futuro non è escluso che il francese possa trasferirsi in America. Attualmente in tournée negli USA per impegni con i propri sponsor, l’attaccante del Paris Saint-Germain non ha chiuso le porte ad un trasferimento nella MLS, ma solo tra qualche anno.

Queste le sue parole ad ESPN: “nel calcio non possiamo sapere cosa riserva il futuro, grandi giocatori come Zlatan Ibrahimovic, Steven Gerrard o Andrea Pirlo sono andati negli Stati Uniti dopo la loro carriera in Europa. Quando sarò più grande, potrei pensarci“.

Valuta questo articolo

No votes yet.
Please wait...
About Ernesto Branca (28906 Articles)
Nato a Reggio Calabria il 6 ottobre 1989, è un appasionato di sport. Laureato nel 2015 in Giurisprudenza, scrive per SportFair dal 2015.


FotoGallery