Maurizio Sarri è il nuovo allenatore della Juventus: Napoli non ci sta! La clamorosa reazione nel quartiere di Bagnoli

LaPresse

I napoletani non ci stanno: la reazione dopo l’annuncio che ufficializza l’arrivo di Maurizio Sarri alla Juventus

Finalmente l’annuncio tanto aspettato è arrivato: Maurizio Sarri è il nuovo allenatore della Juventus dopo l’addio tra il club bianconero e Massimiliano Allegri. Una scelta che non fa per nulla piacere ai napoletani che non hanno ben reagito alla notizia: nel quartiere di Bagnoli è stata infatti rimossa oggi la targa celebrativa proprio per l’allenatore partenopeo, apposta in via Silio Italico.

AFP/LaPresse

Qui è nato il Comandante Maurizio Sarri. Il popolo napoletano ringrazia l’artefice della bellezza. Hasta siempre comandante“, si leggeva sulla targa. A svelare l’accaduto è stato un gruppo di attivisti del “Laboratorio Politico Iskra”: “non abbiamo mai voluto confondere politica e tifo ma ci piange il cuore a leggere l’amarezza di tante persone che, come noi, credevano e avevano riposto la propria fiducia in qualcuno per continuare a credere nel calcio. Una fiducia che viene regolarmente spezzata dalle leggi di mercato. Tre estati fa con Higuain, quest’anno con Sarri. Saraàche ormai nel calcio (come in politica) non esistono più giochi di appartenenza o ideologici, ma solo leggi di mercato? Quando decideremo di non essere più clienti/sudditi e inizieremo ad essere consapevolmente abitanti e tifosi? A quanti ancora vorremmo affezionarci per poi essere delusi dalle loro scelte?“, hanno scritto sui social.

Valuta questo articolo

Rating: 1.0/5. From 1 vote.
Please wait...
About Rita Caridi (33409 Articles)
Nata a Reggio Calabria il 18 giugno 1990 ama tutti gli sport, con un focus particolare sui motori e la pallacanestro. Scrive su SportFair dal 2015
Contact: Website


FotoGallery