Formula 1 – Penalizzazione Vettel, arriva la contromossa della Ferrari: formalizzata la richiesta di revisione alla FIA

Lapresse/Photo4

La Scuderia Ferrari ha scelto di formalizzare alla FIA la richiesta di revisione in merito alla decisione sulla penalizzazione di Sebastivan Vettel in Canada: verrà valutata adesso l’ammissibilità di nuove prove

In casa Ferrari tiene ancora banco il caso riguardante la penalizzazione di Sebastian Vettel nel Gp del Canada. Il pilota tedesco, vincitore in pista, è stato retrocesso in seconda posizione a causa dei 5 secondi di penalità che gli sono stati inflitti per colpa di una manovra vietata dal regolamento. La Ferrari, pur decidendo di non presentare appello, ha però formalizzato la richiesta di un’istanza di revisione alla FIA in merito alla penalizzazione di Sebastian Vettel.

Il caso dovrà essere dunque analizzato nuovamente dai commissari sportivi FIA per appurare se ci sia la possibilità di prendere in consideraione nuove prove che, al momento della decisione del collegio dei commissari sportivi, non erano disponibili. La Ferrari si avvale dell’articolo 14.1.1 del Codice Sportivo Internazionale per presentare nuovi elementi finalizzati a dimostrare la regolarità della manovra di Vettel, finalizzata unicamente ad evitare l’impatto con le protezioni. Con molta probabilità, la FIA convocherà i commissari durante il GP di Francia per riesaminare il caso e valutare l’ammissibilità di nuove prove.

Leggi anche >>> Vettel penalizzato e Lorenzo assolto, la disparità morale e politica che rende colpevole una vittima

Valuta questo articolo

Rating: 3.0/5. From 4 votes.
Please wait...
About Mirko Spadaro (15893 Articles)
Nato a Reggio Calabria il 9 agosto 1993 è un esperto di basket e calcio, ama tutti gli sport a 360 gradi. Scrive su SportFair dal 2016
Contact: Website


FotoGallery