Formula 1, la rivelazione di Leclerc: “la penalità a Vettel? Anche se l’avessi saputa…”

Lapresse

Il pilota monegasco ha espresso le proprie sensazioni in vista del Gp di Francia, ritornando anche sulla penalità inflitta a Vettel

Il terzo posto ottenuto in Canada ha rappresentato una notizia positiva per Charles Leclerc, soprattutto dopo il disastroso week-end di Monaco, concluso anzitempo dopo il contatto con Hulkenberg.

Photo4/LaPresse

L’obiettivo del monegasco in Francia è quello di migliorare in qualifica, laddove ancora non ha dimostrato appieno il proprio valore. Interrogato alla vigilia del week-end di Le Castellet, Leclerc ha ammesso: “un anno fa ero entrato in Q3 qui per la prima volta, quest’anno sarei contentissimo di fare la pole. In Canada ho fatto qualche errore in qualifica ma la prestazione c’era. Devo assolutamente migliorare al sabato. Devo imparare a leggere meglio l’evoluzione della pista in funzione del suo miglioramento e delle condizioni ambientali come il vento, che ha una forte importanza su questa aerodinamica”. Sul caso Vettel, Leclerc ha sottolineato: “anche se avessi saputo della sua penalità per me non sarebbe cambiato nulla perché stavo già spingendo al limite. Non penso comunque che la penalità fosse giustificata, capisco la sua rabbia a fine gara. Qualunque pilota si sarebbe arrabbiato nella sua condizione. Qui abbiamo delle nuove componenti che credo daranno dei miglioramenti, anche se non credo che saranno decisive in modo particolare su questo circuito”.

Valuta questo articolo

Rating: 4.3/5. From 4 votes.
Please wait...
About Ernesto Branca (28126 Articles)
Nato a Reggio Calabria il 6 ottobre 1989, è un appasionato di sport. Laureato nel 2015 in Giurisprudenza, scrive per SportFair dal 2015.
Contact: Website


FotoGallery