Formula 1 – Si mette male per Giovinazzi, sotto investigazione la sua monoposto: un’irregolarità sull’Alfa Romeo del pugliese?

photo4/Lapresse

Antonio Giovinazzi nei guai: il pugliese dell’Alfa Romeo rischia una nuova penalizzazione al Gp d’Austria, i dettagli

E’ andata in scena oggi la prima giornata di prove libere del Gp d’Austria di Formula 1: i piloti sono scesi in pista per Fp1 ed Fp2 sul circuito di Spielberg, tra conferme, incidenti, errori e duro lavoro. Non mancano dall’Austria però i colpi di scena: si mette male infatti per Antonio Giovinazzi. Il pugliese dell’Alfa Romeo rischia una nuova penalizzazione a causa di un’irregolarità riscontrata sulla sua monoposto.

I commissari sportivi hanno convocato un rappresentante dell’Alfa Romeo perchè sembra che il carburante misurato sulla C38 di Giovinazzi avesse una temperatura di 13 gradi superiore a quella ambiente. Il limite concesso dal regolamento è di 10 gradi, dunque l’Alfa Romeo avrebbe violato l’articolo  6.5.2 del Regolamento Tecnico FIA di Formula 1. Una ‘manovra’ non permessa perchè raffreddare carburante aiuta ad aumentare la potenza del motore: come si giustificherà l’Alfa Romeo?

Valuta questo articolo

No votes yet.
Please wait...
About Rita Caridi (34099 Articles)
Nata a Reggio Calabria il 18 giugno 1990 ama tutti gli sport, con un focus particolare sui motori e la pallacanestro. Scrive su SportFair dal 2015


FotoGallery