Dalla top ten ai problemi al polpaccio, Fognini si gode un po’ di relax: “adesso famiglia e riposo, poi brucherò l’erba”

AFP/LaPresse

Fabio Fognini e lo storico traguardo della top ten: le parole del tennista ligure pronto adesso a godersi un po’ di relax con la famiglia

Fabio Fognini ha raggiunto un traguardo straordinario: il tennista ligure è entrato nella top ten grazie alla sconfitta di Wawrinka contro Roger Federer, entrando nella storia e diventando il terzo italiano nei migliori 10 al mondo.

AFP/LaPresse

E’ un punto di partenza, è tanto tempo che cercavo questo obiettivo e sono contento“, ha raccontato a Sky Fognini. “L’ho meritato, avrei preferito vincere con Zverev, ma la prendiamo e andiamo avanti. Sono un po’ stanco, mi prendo un po’ di riposo e poi farò degli accertamenti per i problemi al flessore del polpaccio. La caviglia? E’ integra, vedremo a fine anno. Ora e’ tempo di riposo e famiglia, poi mi rivedrete brucare l’erba a Wimbledon“, ha concluso il numero 10 al mondo.

Valuta questo articolo

No votes yet.
Please wait...
About Rita Caridi (33409 Articles)
Nata a Reggio Calabria il 18 giugno 1990 ama tutti gli sport, con un focus particolare sui motori e la pallacanestro. Scrive su SportFair dal 2015
Contact: Website


FotoGallery