Federer, decimo successo ad Halle e quella dolce coincidenza: “quando vinco qui va bene anche Wimbledon”

AFP/LaPresse

Roger Federer vince la finale di Halle e trionfa per la 10ª volta. Lo svizzero sorride: quando vince in Germania poi va bene anche Wimbledon

Battuto David Goffin in finale, Roger Federer ha alzato il suo decimo trofeo ad Halle, il primo della stagione su erba appena iniziata. Il tennista svizzero parte col piede giusto e volge subito il pensiero a Wimbledon, il grande appuntamento estivo, consapevole di una dolce coincidenza: quando va bene Halle poi va bene anche Wimbledon.

In conferenza stampa Roger Federer ha dichirato: “quando è finita ho veramente realizzato che avevo vinto il titolo 10 volte, mentre prima, anche durante gli ultimi punti, mi sentivo come durante i match contro Tsonga o Bautista Agut, molto concentrato su cosa dovevo fare. Alla fine ho provato molta felicità. Ora penso che questo è un momento speciale della mia carriera, un titolo per la decima volta. Prima di tutto mi prenderò un po’ di riposo. Parlerò con il mio team per capire se meglio uno, due o tre giorni. Non ne sono certo ma credo che sarò testa di serie n.2 a Wimbledon. Nel caso, il mio primo turno sarà martedì e quindi avrei un giorno di riposo in più. Per il resto, quando ho vinto qui ad Halle poi ho ottenuto sempre o quasi sempre ottimi risultati ai Championships. Inoltre mi sento bene fisicamente e alla mia età è importante rendermi conto che posso giocare cinque match in sei giorni e poi la domenica sentirmi al meglio“.

Valuta questo articolo

No votes yet.
Please wait...
About Mirko Spadaro (15901 Articles)
Nato a Reggio Calabria il 9 agosto 1993 è un esperto di basket e calcio, ama tutti gli sport a 360 gradi. Scrive su SportFair dal 2016
Contact: Website


FotoGallery