Formula 1, Toto Wolff mette in guardia la Ferrari: “rischiano grosso se chiedono il diritto di revisione”

photo4/Lapresse

Il team principal della Mercedes ha parlato della possibilità che la Ferrari chieda il diritto di revisione per quanto avvenuto in Canada, esprimendo il suo punto di vista

La Ferrari ha intenzione di esercitare il diritto di revisione previsto dal Codice Sportivo per quanto riguarda la penalità inflitta a Vettel, utilizzando una strada poco praticata in Formula 1.

Photo4/LaPresse

Si tratta di una carta a disposizione dei team, che possono mettere in discussione la decisione del Collegio dei Commissari presentando nuove prove non disponibili al momento della decisione. Sulla questione è intervenuto anche Toto Wolff, mettendo in guarda la Ferrari ai microfoni del quotidiano Osterreich: “non si può annullare la sanzione. Il caso peggiore sarebbe che i commissari, dopo aver analizzato i dati, scoprissero che è necessaria una penalità maggioreHo parlato con Binotto e lui pensa che quello che è successo non valga una penalità. Penso che sia al 100% sbagliato. Il fatto è che Vettel è uscito di pista, ha guardato negli specchietti e ha spinto Lewis verso il muro: se Lewis non avesse frenato, i due si sarebbero scontrati. Ecco perché c’è la penalità2.

Valuta questo articolo

Rating: 1.0/5. From 4 votes.
Please wait...
About Ernesto Branca (28101 Articles)
Nato a Reggio Calabria il 6 ottobre 1989, è un appasionato di sport. Laureato nel 2015 in Giurisprudenza, scrive per SportFair dal 2015.
Contact: Website


FotoGallery