Formula 1, clamorose allusioni di Marko: l’austriaco rivela presunti ‘aiutini’ nei confronti della Mercedes

Marko Photo4/LaPresse

Il super consulente della Red Bull ha puntato il dito contro la Mercedes, parlando di presunti aiutini che il team campione del mondo riceverebbe dalla FIA

Helmut Marko non le manda a dire e, come ormai spesso accade, punta il dito nei confronti della Mercedes. Questa volta però si tratta di vere e proprie accuse, allusioni pesantissime che rischiano di scatenare una vera e propria battaglia legale.

Wolff e Hamilton

Photo4 / LaPresse

Il super consulente della Red Bull, sfruttando la situazione avvenuta in Canada tra Vettel e Hamilton, ne ha approfittato per riaprire la questione gomme: “è evidente che la regola cambia e che le decisioni siano sempre state positive per la Mercedes. Ad esempio, la Pirelli ha cambiato le gomme per il 2019 in modo che non si surriscaldino, ma l’anno scorso solo la Mercedes ha avuto un problema con loro. Improvvisamente, nel 2019 solo la Mercedes ottiene sempre le temperature nella corretta finestra di lavoroI concetti di tutte le vetture erano meno aerodinamici: solo la Mercedes costruiva una monoposto con molto carico e trazione, col senno di poi questo era esattamente il modo di ottenere il massimo da queste nuove gomme. Non posso dimostrare che la Mercedes abbia ottenuto i dati prima di noi, ma non posso escluderlo. Noi della Red Bull guarderemo con attenzione al futuro sviluppo della F1 e ci saranno anche delle discussioni con la Pirelli. Vettel? Quando ha cambiato i cartelli, ha solo mostrato ai giovani che dovresti sempre tener fede ai tuoi valori”.

Valuta questo articolo

Rating: 4.6/5. From 17 votes.
Please wait...
About Ernesto Branca (28943 Articles)
Nato a Reggio Calabria il 6 ottobre 1989, è un appasionato di sport. Laureato nel 2015 in Giurisprudenza, scrive per SportFair dal 2015.


FotoGallery