Atletica – Alessia Trost all’esordio domenica a Hengelo

alessia trost AFP/LaPresse

Esordio a Hengelo domenica prossima per Alessia Trost

Riecco Alessia Trost. Prima uscita stagionale all’aperto per l’azzurra del salto in alto che a Hengelo, in Olanda, torna a gareggiare domenica 9 giugno a poco più di tre mesi dagli Europei indoor di Glasgow. La 26enne pordenonese che si allena ad Ancona con il coach Marco Tamberi sarà in pedana alle 17.10 nei tradizionali Fanny Blankers-Koen Games per verificare il lavoro delle ultime settimane e lanciare la propria stagione estiva che la condurrà all’appuntamento clou dei Mondiali di Doha (27 settembre-6 ottobre), per i quali ha già ottenuto lo standard d’iscrizione in inverno (1,94). Tra le avversarie incontrerà la bulgara vicecampionessa olimpica Mirela Demireva e la caraibica di Saint Lucia Levern Spencer. Alla gara era iscritta anche l’altra azzurra Elena Vallortigara (Carabinieri) che però ha rinunciato per un lieve infortunio rimediato in allenamento. Nel contesto internazionale si misura anche Davide Re(Fiamme Gialle): il quattrocentista seguito da Chiara Milardi ha debuttato il 24 maggio a Rieti con il tempo di 45.51 e a Hengelo (alle 17.20) sfida cinque atleti con un personale inferiore ai 45 secondi, a partire da Baboloki Thebe (Botswana).

IN GRECIA – Due azzurri in Grecia al meeting Venizelia di Chania, sull’isola di Creta, domenica 9 giugno. Dopo il Golden Gala, trasferta internazionale per Leonardo Fabbri (Aeronautica) che nel peso cerca il riscatto dopo il 19,36 dell’Olimpico: il 22enne fiorentino è sempre a caccia dello standard per i Mondiali di Doha (20,70) sfiorato nella stagione indoor (20,69) e vuole incrementare lo stagionale all’aperto di 20,45 realizzato a Castiglione della Pescaia a fine maggio. In gara nei 400 metri l’azzurra della staffetta 4×400 Giancarla Trevisan (Bracco Atletica) che in questa stagione ha corso in 52.74 in California a fine aprile e poi ha centrato il terzo posto con la staffetta alle World Relays di Yokohama, dove ha contribuito anche al pass mondiale della 4×400 mista.

Valuta questo articolo

Nessun voto.
Please wait...
About Rita Caridi (32750 Articles)
Nata a Reggio Calabria il 18 giugno 1990 ama tutti gli sport, con un focus particolare sui motori e la pallacanestro. Scrive su SportFair dal 2015
Contact: Website


FotoGallery