Rapinata in casa insieme ai figli, terribile disavventura per Alice Campello: “ci hanno minacciato con le armi”

LaPresse/Mario Cartelli

La moglie di Alvaro Morata è stata derubata da un gruppo di ladri che si sono intrufolati in casa sua minacciandola con le armi

Un’avventura terribile quella vissuta da Alice Campello, rapinata in casa da un gruppo di ladri che hanno minacciato lei e i suoi figli con le armi. I malviventi si sono intrufolati nell’abitazione dei coniugi Morata, sfruttando l’assenza di Alvaro, impegnato nelle Isole Far Oer con la Nazionale spagnola.

alice campello chelsea

Instagram @alicecampello

I rapinatori hanno sottratto denaro e oggetti di valore sotto gli occhi di Alice Campello, impaurita per la presenza in casa dei piccoli Alessandro e Leonardo. Nonostante l’immediato arrivo della polizia, i malviventi sono riusciti a scappare, dileguandosi con l’intera refurtiva. La moglie di Morata ha poi commentato sui social l’accaduto, ringraziando i suoi followers per i messaggi di affetto: “sono ancora sconvolta e penso che rimarrò impaurita per molto tempo ancora. Penso che questa sia una di quelle cose che non si dimenticano facilmente, una di quelle cose che ti fa rendere conto di quanto valga l’amore e la vita.Sapere di avere i tuoi figli in casa e pensare che possano toccarli o fargli qualcosa è davvero un’emozione inspiegabile… Per fortuna stiamo tutti bene e sarebbe potuta andare molto peggio. Mi hanno rubato tanti ricordi ma è passato. Adesso proverò a non pensarci e pensare alla nostra famiglia e cercare di dimenticare. Vi mando un bacio enorme e grazie davvero per tutti i messaggi“.

Valuta questo articolo

No votes yet.
Please wait...
About Ernesto Branca (28126 Articles)
Nato a Reggio Calabria il 6 ottobre 1989, è un appasionato di sport. Laureato nel 2015 in Giurisprudenza, scrive per SportFair dal 2015.
Contact: Website


FotoGallery