UFC – Conor McGregor distrugge il telefono di un fan: cadono le accuse, il fighter ne esce pulito

PA/LaPresse

Cadono le accuse rivolte verso Conor McGregor da un fan che, nei mesi scorsi, si era visto distruggere il telefono fuori da un hotel a Miami: il ragazzo ha deciso di non portare avanti il processo

Nei mesi scorsi, Conor McGregor aveva fatto parlare di sè a causa di una denuncia, subita in seguito ad un particolare fatto avvenuto a Miami. Uscito dal Fontainebleau Hotel di Miami Beach, il fighter irlandese avrebbe negato un selfie ad un fan ‘insistente’, strappandogli il telefono dalle mani e gettandolo a terra, per farlo poi a mille pezzi sotto la suola delle sue scarpe. Il ragazzo aveva denunciato l’accaduto alla polizia che aveva incriminato McGregor. Secondo quanto riportato dalla CNN, le accuse verso McGregor sarebbero decadute a causa della volontà del fan, che vive in Inghilterra, di non dar seguito al processo.

Valuta questo articolo

No votes yet.
Please wait...
About Mirko Spadaro (15916 Articles)
Nato a Reggio Calabria il 9 agosto 1993 è un esperto di basket e calcio, ama tutti gli sport a 360 gradi. Scrive su SportFair dal 2016
Contact: Website


FotoGallery