Un torneo di squash trasformato in un caso di sessismo: il premio per le donne è un vibratore

Un premio alquanto anomalo per un torneo di squash in Spagna, le vincitrici si sono indignate contro gli organizzatori

Un normale torneo di squash in Spagna si è trasformato in un vero e proprio caso di sessismo. I vincitori uomini hanno ricevuto in premio un normale trofeo, le donne invece un vibratore ed un set per la depilazione, mossa non proprio gradita da una delle vincitrici: “Ho 37 anni e gareggio da quando ne ho 8: non avevo mai ricevuto un regalo tanto sessista – ha dichiarato a Marca, Elisabeth Sadó -. Si avevo ricevuto materiale sportivo da uomo, si mi hanno fatto giocare nelle ore peggiori e nei campi più lontani, ma qui si è passata la misura. Quando ci hanno dato i ‘premi’ siamo rimaste in stato di shock, colpite e indignate. Ho cercato di nasconderli dietro al trofeo, poi una volta finita la cerimonia li abbiamo restituiti“. Insomma, un premio non proprio gradito.

Valuta questo articolo

No votes yet.
Please wait...
About Francesco Gregorace (9968 Articles)
Nato a Reggio Calabria il 28 maggio del 1987, giornalista pubblicista dall'anno 2017


FotoGallery