Sicurezza auto: guidare con la luna piena è pericoloso

luna piena

Sicurezza Auto, la luna piena influisce sulle percezioni dei guidatori e li distrae aumentado il rischio di incidenti del 4%

 

Secondo uno studio condotto, dai ricercatori Donald A Redelmeier dell’Università di Toronto ed Eldar Shafir della Princeton University, su una complessa analisi che li ha visti analizzare 850mila sinistri avvenuti negli ultimi 5 anni sul territorio Giapponese e circa 40 anni di incidenti accaduti ai motociclisti di tutto il mondo, è risultato che, durante le ore di luna piena la media di sinistri aumenta mediamente del 4%.
Secondo i Ricercatori l’aumento dei sinistri e chiaramente riconducibile al comportamento degli automobilisti, nei giorni di luna piena infatti la loro percezione della velocità risulta essere alterata come risultano alterate anche  la percezione delle dimensioni del veicolo e dell’ambiente circostante, facendo cadere i guidatori più spesso in errore. Oltre questo i ricercatori dicono che un’aumento sensibile degli incidenti è dovuto anche alla distrazione che può creare la luna stessa soprattutto se la strada che percorriamo è una strada che facciamo abitualmente.
Edmund King presidente dell’AA, l’associazione britannica degli automobilisti mette in guardia i guidatori “Chi guida su noiosi tratti di autostrada e magari è anche stanco, se la luna piena appare dal nulla è facile distogliere lo sguardo per un paio di secondi. E se la macchina davanti rallenta, il pericolo è evidente. Consigliamo agli automobilisti di prestare particolare attenzione sabato 18 maggio: dovrebbero concentrarsi completamente sulla strada e non guardare la luna”. Per sottolineare la sua dichiarazione King continua elencando le date di luna piena del 2019 (3 giugno, il 2 luglio, il primo agosto, il 30 agosto, il 28 settembre, il 28 ottobre, il 26 novembre e il 26 dicembre) richiedendo ai guidatori maggiore attenzione.

Quindi Attenzione a mettersi al volante nelle nottate di luna piena!

 

Valuta questo articolo

Rating: 5.0/5. From 1 vote.
Please wait...


FotoGallery