Serie A, l’ad della Lega: “difficile la contemporaneità alla penultima giornata”

Spada/LaPresse

L’amministratore delegato della Lega di Serie A, Luigi De Siervo, ha parlato della richiesta del Milan di contemporaneità con l’Atalanta

La contemporaneità delle sfide nella penultima giornata? Stiamo valutando, le regole sono ferree e la Lega ha votato per la contemporaneità solo all’ultima giornata. Un cambio di orari per Milan-Frosinone? Dobbiamo mantenere le finestre che abbiamo venduto, se pensassimo di cambiare liberamente un orario di una partita senza match alle 18 faremmo un danno alle televisioni che trasmettono il nostro calcio“. E’ la precisazione dell’amministratore delegato della Lega di Serie A, Luigi De Siervo, che a ‘Radio anch’io Sport’ su Rai RadioUno ha commentato la richiesta di contemporaneità con Juventus-Atalanta (in programma alle 20.30) di Milan-Frosinone partita prevista per le 18 di domenica 19 maggio. (Int/AdnKronos)

Valuta questo articolo

No votes yet.
Please wait...
About Francesco Gregorace (9968 Articles)
Nato a Reggio Calabria il 28 maggio del 1987, giornalista pubblicista dall'anno 2017


FotoGallery