Scherma – Sciabola maschile: sette azzurri nel main draw di Mosca, Montano non stecca nelle qualificazioni

LaPresse/Xinhua

Oltre ai già ammessi di diritto come teste di serie Luigi Samele, Luca Curatoli ed Enrico Berrè, saranno anche Aldo Montano, Riccardo Nuccio, Leonardo Dreossi e Dario Cavaliere

Ci saranno sette sciabolatori azzurri in pedana nel main draw del Grand Prix Fie di sciabola maschile, al via da questo venerdì a Mosca. Ad affrontare la giornata clou della gara maschile, oltre ai già ammessi di diritto come teste di serie Luigi Samele, Luca Curatoli ed Enrico Berrè, saranno anche Aldo Montano, Riccardo Nuccio, Leonardo Dreossi e Dario Cavaliere.

I quattro azzurri infatti sono usciti indenni dal tabellone preliminare. Leonardo Dreossi ha avuto accesso al main draw dopo la vittoria contro il russo Shirshov per 15-7, mentre Riccardo Nuccio ha sfidato e vinto il georgiano Mardaleishvili concludendo col punteggio di 15-7. Aldo Montano e Dario Cavaliere hanno invece staccato il pass per il tabellone principale, dopo essersi aggiudicati i derby azzurri contro Gabriele Foschini per 15-13 e contro Alberto Pellegrini col punteggio di 15-10. A fermarsi alle porte del main draw sono stati anche Stefano Scepi, eliminato dall’iraniano Rahbari per 15-11, Francesco D’Armiento che ha ceduto il passo per 15-13 al russo Savich, e Giovanni Repetti, sconfitto 15-12 dallo statunitense Williams. Domani sarà il giorno della fase preliminare della gara femminile, prima del via agli assalti del tabellone principale della gara maschile. (Stg/AdnKronos)

Valuta questo articolo

Nessun voto.
Please wait...
About Ernesto Branca (27411 Articles)
Nato a Reggio Calabria il 6 ottobre 1989, è un appasionato di sport. Laureato nel 2015 in Giurisprudenza, scrive per SportFair dal 2015.


FotoGallery