Nuovo allenatore Juventus, Sarri e Inzaghi in pole. Nedved svela: “abbiamo le idee chiare”

Isabella BONOTTO / AFP

Salgono le quotazioni di Sarri ed Inzaghi per il posto di nuovo allenatore della Juventus: la società bianconera, secondo le parole di Nedved, ha le idee chiare

Preso atto della decisione comune di società e Massimiliano Allegri di non proseguire insieme, la Juventus è alla ricerca di un nuovo allenatore per la prossima stagione. Secondo quanto dichiarato da Gianluca di Marzio ai Sky Sport, Maurizio Sarri e Simone Inzaghi sarebbe due dei profili più caldi attualmente valutati dalla società bianconera. Intervistato nel prepartita di Juventus-Atalanta, Pavel Nedved non si è sbottonato sul nome del prossimo allenatore della Juventus: “devo chiarire una cosa, mi è dispiaciuto non essere alla conferenza, non c’ero per motivi di lavoro e mi dispiace tanto. Noi dobbiamo prendere decisioni, è finito un ciclo in modo naturale e non c’è un vero motivo. È stato chiuso un ciclo molto importante, penso che non si ripeterà più. Max ha vinto 11 trofei ed è stato immenso, ha vinto quasi tutto quello che gli è stato chiesto, bisogna fare i complimenti a lui e Andrea Barzagli. Oggi è la sua ultima partita. C’è un elemento che ci ha convinto a compiere questa scelta? No, assolutamente no. È stata una fine naturale, ognuno di noi deve dire ciò che sente dentro. La Juventus è fatta per vincere e lui lo ha fatto, è stato un grande. Nuovo allenatore, Sarri o Inzaghi? Ci saranno delle valutazioni. Non abbiamo fretta. Sicuramente non sarà semplice, sappiamo che questo ciclo non si ripeterà più. Per quello sarà difficile. Fino ad adesso abbiamo avuto Max e valutavamo lui, non abbiamo contattato nessuno. Le idee sono chiare, ma non è stato fatto niente“.

Valuta questo articolo

Nessun voto.
Please wait...
About Mirko Spadaro (15437 Articles)
Nato a Reggio Calabria il 9 agosto 1993 è un esperto di basket e calcio, ama tutti gli sport a 360 gradi. Scrive su SportFair dal 2016


FotoGallery