MotoGp, Quartararo non proprio a suo agio in Francia: “pensavo che la pista fosse più facile da imparare”

AFP/LaPresse

Il pilota del team Sic Petronas ha commentato la prima giornata di libere del Gp di Francia, svelando di aver dovuto far fronte ad alcuni problemi

Maverick Vinales è stato il più veloce nella seconda sessione di prove libere della MotoGp a Le Mans, dove domenica si disputerà il Gp di Francia, quinto appuntamento stagionale del circus.

AFP/LaPresse

Lo spagnolo della Yamaha ha chiuso col tempo di 1’31″428 davanti al campione del mondo in carica Marc Marquez e al giovane Fabio Quartararo. Il rider del team Petronas Yamaha Srt ha pagato un ritardo di quasi tre decimi, dovuto ad alcuni problemi avuti con il tracciato: “oggi pomeriggio è andata bene, anche se pensavo che la pista fosse un po’ più facile da imparare. Invece ho avuto qualche difficoltà con i riferimenti in frenata. A volte staccavo troppo tardi, altre troppo presto. Nelle PL2 poi è andata meglio, ma è stato comunque difficile. Non ho ancora confrontato il mio passo di gara con quello di altri piloti. Noi abbiamo lavorato questa mattina e questo pomeriggio. Fa piacere sapere che non siamo messi male, vediamo poi domani come sarà il meteo e se riusciremo a lavorare un po’ di più proprio sul passo”.

Valuta questo articolo

No votes yet.
Please wait...
About Ernesto Branca (28943 Articles)
Nato a Reggio Calabria il 6 ottobre 1989, è un appasionato di sport. Laureato nel 2015 in Giurisprudenza, scrive per SportFair dal 2015.


FotoGallery