Liverpool-Barcellona, il retroscena dietro l’impresa: ecco il discorso di Jurgen Klopp che ha fatto vincere i Reds!

LaPresse/PA

Jurgen Klopp ha scelto le parole adatte per un discorso da brividi: se il Liverpool è riuscito a rimontare il Barcellona, segnando 4 reti, è anche merito del suo straordinario allenatore

Ieri notte ad Anfield è accaduto qualcosa di inaspettato e per questo emozionante. Il Liverpool, sotto 3-0 dopo un disastroso match d’andata a Barcellona, è stato capace di rifilare 4 gol a Messi e compagni e staccare il biglietto che porta alla finale di Champions League. Una rimonta da sogno firmata in campo dalle doppiette di Origi (con l’aiuto di Dio) e Wijnaldum, mentre in panchina a dirigere la macchina perfetta dei Reds c’era un indiavolato Jurgen Klopp che ha messo alle stresse il Barcellona anhce senza Salah e Firmino, due dei migliori giocatori a sua disposizione.

klopp

LaPresse/PA

In effetti, complici le loro defezioni, la vigilia della partita non era delle più ottimistiche in casa Liverpool. Ci ha pensato lo stesso Jurgen Klopp ad alzare il morale dei suoi ragazzi, con un discorso da film che ha dato grande fiducia a tutto il gruppo. Lo racconta Dejan Lovren ai microfoni della tv ufficiale del club: “prima della partita il mister ci ha fatto un discorso fantastico. È stato brillante e le sue parole ci hanno portato a essere di un livello superiore. Il concetto è stato: ‘credeteci. Mettetevi in testa che potete farlo’. Il suo discorso è stato qualcosa che non avevo mai sentito prima. ‘Ragazzi, credeteci. Uno o due gol, anche se non segniamo nel primo quarto d’ora non importa. Credeteci al 65’, al 66’ e al 67’. Credeteci. Potete segnare in quel momento. E con Anfield che ci supporta e crede in noi ce la possiamo fare. Ragazzi, noi possiamo’“.

Valuta questo articolo

5.0/5 da 2 voti.
Please wait...
About Mirko Spadaro (15399 Articles)
Nato a Reggio Calabria il 9 agosto 1993 è un esperto di basket e calcio, ama tutti gli sport a 360 gradi. Scrive su SportFair dal 2016


FotoGallery