Giro d’Italia – Lo strappo di Zakarin, il russo vince la 13ª tappa: Polanc si tiene la Maglia Rosa

Il corridore della Katusha Alpecin vince in solitaria la tredicesima tappa, tagliando il traguardo davanti a Nieve

Grandissima prestazione di Ilnur Zakarin nella tredicesima tappa del Giro d’Italia, il corridore della Katusha Alpecin taglia in solitaria il traguardo di Ceresole Reale, rientrando prepotentemente nella zona alta della classifica generale. Ottava vittoria in carriera per il russo, la seconda al Giro d’Italia a quattro anni di distanza dall’ultimo successo di Imola.

Seconda posizione per Mikel Nieve staccatosi nel finale, mentre completa il podio l’altro spagnolo Landa. Quarto posto invece per Carapaz, seguito da Mollema e Majka. Ottavo invece Vincenzo Nibali, preceduto da Primoz Roglic. In Maglia Rosa resta Jan Polanc, che perde però molto terreno rispetto ai principali avversari.

Valuta questo articolo

Nessun voto.
Please wait...
About Ernesto Branca (27543 Articles)
Nato a Reggio Calabria il 6 ottobre 1989, è un appasionato di sport. Laureato nel 2015 in Giurisprudenza, scrive per SportFair dal 2015.


FotoGallery