Giro d’Italia – Caleb Ewan vince in volata sul traguardo di Novi Ligure: Viviani spreca ancora a pochi metri dal traguardo!

Luk BENIES / AFP

Elia Viviani vince l’11ª tappa del Giro d’Italia: il ciclista della Lotto Soudal batte Demare e Ackermann in volata: Elia Viviani non riesce a coordinarsi con Sabatini e fallisce lo sprint decisivo

Da Carpi a Novi Ligure, 221 chilometri di transizione verso la Pianura Padana nell’11ª tappa del Giro d’Italia. Una frazione che non presenta grandi difficoltà nè sotto il profilo altimetrico nè sotto quello planimetrico: lungo tratto pianeggiante che, come tante tappe di questa prima parte della Corsa Rosa, sorride ai velocisti. Quando tocca agli sprinter dunque, è la volata finale a risultare decisiva. Testa a testa emozionante sul traguardo di Novi Ligure che premia Caleb Ewan davanti ad Arnaud Demare e Pascal Ackermann. Il ciclista della Lotto Soudal firma la 5ª vittoria stagionale, 34ª in carriera, 3° al Giro d’Italia. Niente da fare, ancora una volta, per Elia Viviani che non riesce a coordinarsi al meglio con Sabatini e resta indietro nella volata per la prima posizione.

Valuta questo articolo

Nessun voto.
Please wait...
About Mirko Spadaro (15520 Articles)
Nato a Reggio Calabria il 9 agosto 1993 è un esperto di basket e calcio, ama tutti gli sport a 360 gradi. Scrive su SportFair dal 2016


FotoGallery