Giro d’Italia, Valerio Conti pensa in grande: “voglio tenere la maglia rosa il più possibile, sapevo che Roglic…”

Gian Mattia D'Alberto/LaPresse

Il corridore dell’UAE Team Emirates si gode la maglia rosa, ammettendo di volerla tenere il più possibile

Fausto Masnada vince la sesta tappa del Giro d’Italia 2019, Valerio Conti si prende la maglia rosa. Giornata trionfale per l’Italia, che mette tutti in riga esultando grazie a due propri corridori.

Gian Mattia D’Albert/LaPresse

Dopo tre anni, un ciclista azzurro torna in cima alla classifica generale, ci pensa l’atleta dell’UAE Team Emirates a regalarsi questa splendida soddisfazione: “ancora devo realizzare a pieno, è un’emozione fantastica, un sogno che si realizza. Mano a mano che passavano i chilometri mi rendevo conto che potevo fare l’impresa. Avevamo parlato della maglia rosa, ma da parlare a conquistarla ce ne passa. Sapevo comunque che Roglic non mi avrebbe curato. Sono in una condizione ottima. Ringrazio tutti, sono felicissimo. Ora spero di tenere la maglia fino alla crono di San Marino, ma anche oltre. Lotterò per tenerla il più possibile. Fausto è andato come una moto, è stata dura tenerlo. Si vedeva che ne aveva di più, anche corridori come Oomen non hanno saputo rispondere”.

Valuta questo articolo

5.0/5 da 1 voto.
Please wait...


FotoGallery