Giro d’Italia – Banca Mediolanum sceglie l’affidabilità e la tecnologia di Opel come supporto tecnico

opel

Banca Mediolanum sceglie Opel e la sua gamma come supporto automobilistico durante l’evento. Affidabile, tecnologica, efficiente, la gamma Opel assicura il massimo in ogni condizione

Il Giro d’Italia giunge all’edizione numero 102 che si svolgerà da sabato 11 maggio a domenica 2 giugno, con partenza da Bologna e arrivo all’Arena di Verona.

Opel supporterà Banca Mediolanumsponsor Ufficiale della Maglia Azzurra, con la sua flotta di vetture contrassegnate da una personalizzazione grafica specifica delle livree che richiamerà i colori emblema della Banca.

Banca Mediolanum ha scelto i modelli Opel in virtù dell’elevata affidabilità, della sicurezza associata ai sistemi di assistenza alla guida, della connettività al top e della spaziosità flessibile delle sue vetture.

OpelTra i modelli Opel presenti al via del Giro d’Italia 2019 vi sono quelli della gamma SUV che, con Opel Crossland X e Opel Mokka X, sanno adattarsi al meglio a qualunque necessità in virtù delle differenti dimensioni e personalità.
La scelta invece ricaduta anche su Opel Astra è dovuta alle sue caratteristiche che le sono valse il premio di Auto dell’Anno 2016, assegnato da una giuria di giornalisti esperti del settore automotive.
Presenti anche un’icona della gamma Opel come Zafira, la celebre monovolume compatta con 7 posti a scomparsa e il nuovo Opel Combo Life, il veicolo multifunzione per il tempo libero dedicato alle famiglie e a tutti quelli che desiderano avere tanto spazio a disposizione in un veicolo dalle dimensioni esterne compatte.

OpelI veicoli da lavoro, naturalmente, si ritagliano un ruolo fondamentale quando c’è bisogno di trasportare materiali e attrezzature, come nel caso del Giro d’Italia 2019, per cui non poteva mancare Movano, il furgone più grande della gamma Opel, scelto grazie alla grande capacità di carico in volume e portata.

Valuta questo articolo

5.0/5 da 1 voto.
Please wait...


FotoGallery