Ford e Amazon, insieme per consegnare i pacchi direttamente in… auto

Ford amazon

Negli Usa, grazie all’accordo tra Ford e Amazon, i pacchi potranno essere consegnati anche in assenza dei destinatari direttamente sulle loro auto

Per più di un secolo, Ford ha permesso alle persone di arrivare dove devono andare con macchine sicure e affidabili.

Ora Ford, pensa ai propri veicoli non più esclusivamente per trasportare persone a destinazione, ma per fornire servizi convenienti e sicuri.

Grazie ai progressi della tecnologia wireless, ora siamo facilmente collegati ai prodotti e ai servizi che vogliamo. Con Internet, siamo stati in grado di risparmiare tempo acquistando online invece di lasciare casa per qualsiasi cosa, dal cibo e l’abbigliamento, all’elettronica. I risultati sono stati innegabili. Solo l’anno scorso, il servizio postale degli Stati Uniti ha consegnato quasi 6,2 miliardi di pacchi, il doppio di quanto consegnato quasi un decennio fa.

Alcuni di questi pacchetti si adattano perfettamente nelle nostre cassette delle lettere ma molti finiscono fuori sui porticati e sui gradini fuori dal portone di casa, vulnerabili alle intemperie o ai malintenzionati. Quindi, è facile diventare ansiosi per le consegne quando non sei a casa per riceverle.

Ecco perché Ford sta collaborando con Amazon per portare il suo Key by Amazon, servizio di consegna in auto, sui veicoli Ford idonei. Grazie alla consegna In-Car, i proprietari di Ford possono ora ricevere i loro pacchetti Amazon Prime direttamente sui loro veicoli. È un modo comodo e sicuro per garantire che i pacchi vengano consegnati direttamente a te quando sei fuori per la giornata.
Il sistema è disponibile per alcuni modelli Ford del 2017 e modelli successivi dotati di FordPass Connect, la consegna in-car sarà disponibile praticamente ovunque Amazon offra il servizio.
Per utilizzare il servizio in auto è necessario scaricare l’app FordPass, creare un account, dare l’autorizzazione per la consegna in auto e collegare il proprio account Amazon Prime.

Il cliente riceverà notifiche per tutta la durata del trasporto incluso un avviso prima della consegna e una conferma che la consegna è completa e l’auto è stata bloccata in modo sicuro. Per maggiore tranquillità, il responsabile della consegna verifica che il veicolo sia stato correttamente bloccato nuovamente prima di procedere alla consegna successiva. Inoltre, il cliente ha sempre il totale controllo sulla procedura, quindi può bloccare l’accesso all’auto in qualsiasi momento.

Se già questo tipo di servizio da solo è piuttosto interessante, in futuro attraverso i servizi connessi di Ford, altre aziende saranno in grado di integrare le loro app con i veicoli dell’ovale blu, tutto al fine di migliorare la vita quotidiana dei clienti.
Ad esempio, Ford sta lavorando ad un servizio per il lavaggio auto on-demand attraverso FordPass per dare alla gente la possibilità di acquistare autolavaggi eco-compatibili ovunque questi servizi siano disponibili. Invece di guidare verso un autolavaggio e aspettare in fila, queste aziende possono arrivare direttamente all’auto e possono sbloccare e bloccare il veicolo per pulire anche l’interno.

Valuta questo articolo

Rating: 5.0/5. From 1 vote.
Please wait...


FotoGallery