Formula 1, Vettel lascia passare Leclerc e avverte via radio il muretto: “adesso non cacatevi addosso”

Photo4/LaPresse

Il pilota della Ferrari lascia passare Leclerc sul rettilineo finale, salvo poi fare una richiesta ben precisa ai propri ingegneri

E’ l’undicesimo giro del Gp di Spagna, Sebastian Vettel accusa qualche problema di vibrazioni sulla sua Ferrari che lo obbliga a tenere un ritmo più basso del compagno. La cattiva partenza condiziona il tedesco, che deve così lasciare il passo a Charles Leclerc, su indicazione proprio del muretto box. Il quattro volte campione del mondo accetta di buon grado, salvo poi chiedere una repentina sosta ai box per risolvere i propri guai. La chiosa è davvero sorprendente…

Ferrari“Fai passare Charles al prossimo giro”.
Vettel“Ok. Sto cercando di gestire al meglio che posso queste vibrazioni. Sono davvero una rottura di scatole. Può passare adesso sul rettilineo principale, diteglielo”.
Ferrari“Ricevuto”.
Vettel“Adesso per favore pensate a me e fatemi fermare il prima possibile. C’è il gap?”.
Ferrari“Non ancora”.
Vettel: “Beh trovatelo. Non mi importa se c’è traffico. Fermatemi appena potete”.
Ferrari“Ricevuto”.
Vettel: “Facciamo un ultimo stint lungo quindi non cacatevi addosso”.

VEDI ANCHE >>> Formula 1 – Ferrari deludente in Spagna, ma il team radio di Vettel fa sciogliere i cuori più duri: “so che fa male, ma…”

Valuta questo articolo

1.0/5 da 1 voto.
Please wait...


FotoGallery