Giro d’Italia, nuova inchiesta doping coinvolge 4 “big”: sospeso un compagno di Nibali, oggi non partirà. E spunta il nome di Petacchi

Kristijan Koren Fabio Ferrari/LaPresse

L’inchiesta Aderlass colpisce il Giro d’Italia: coinvolti 4 ‘big’: sospeso il gregario di Vincenzo Nibali

Alla vigilia della partenza della quinta tappa del Giro d’Italia, un nuovo scandalo doping si abbatte sul mondo del ciclismo. L’inchiesta Aderlass, scattata a seguito delle accuse di trasfusioni di sangue da parte di alcuni atleti e delle dichiarazioni dell’ex ct nella nazionale svizzera Hondo, ha costretto l’UCI a fermare diversi ciclisti, tra cui anche il gregario di Vincenzo Nibali, Kristijan Koren, in gara al Giro d’Italia. Fra i coinvolti anche il ds della Bahrain-Merida, Bozic, il corridore dell’UAE Durasek e l’ex ciclista Petacchi, attualmente commentatore tv della Corsa Rosa. L’UCI ha adottato “un provvedimento sospensivo sulla base delle informazioni delle autorità austriache per una potenziale violazione della normativa antidoping“.

LEGGI ANCHE >>> Ciclismo – Inchiesta Ardelass, la Bahrain Merida prende provvedimenti dopo il nuovo scandalo doping: “sospesi Koren e Bozic”

Valuta questo articolo

Nessun voto.
Please wait...


FotoGallery