Corsa salvezza: tutte le possibili combinazioni in zona retrocessione

LaPresse/Tano Pecoraro

Corsa salvezza sempre più vivace in questo finale di stagione nel quale sono in molte a tremare in vista dell’ultima giornata di Serie A

La cosiddetta “Corsa salvezza” è tanto entusiasmante quanto quella per approdare in Champions League. Sarà un’ultima giornata ricca di pathos in giro per lo stivale, dato che diverse squadre sono ancora in lotta per evitare la retrocessione. Va detto che una di queste, il Bologna, potrebbe tirarsi fuori facendo un solo punto nella giornata odierna nella quale giocherà contro la Lazio. Ma andiamo con ordine, guardando innanzi tutto cosa recita la classifica al momento:

  • Bologna 40 (impegnata stasera in Lazio-Bologna)
  • Fiorentina 40
  • Udinese 40 (friulani già salvi, adesso vedremo perchè)
  • Empoli 38
  • Genoa 37
  • Il turno vedrà i seguenti incontri: Fiorentina-Genoa, Bologna-Napoli, Inter-Empoli e Cagliari-Udinese.

Cinque squadre, che potrebbero diventare 4 in caso di pareggio o vittoria del Bologna, che tenteranno di evitare il terzultimo posto in classifica che vorrebbe dire Serie B. I casi possibili dopo l’ultima giornata sono molteplici. Chiaramente qualora il Genoa dovesse perdere sarebbe spacciato, ma in caso di pareggio potrebbe già salvarsi a patto che l’Empoli perda in casa dell’Inter. Con l’arrivo di entrambe le squadre a quota 38, l’Empoli andrebbe in B a causa degli scontri diretti sfavorevoli. Col Genoa vincente e l’Empoli non vincente, a retrocedere sarebbe in ogni caso la squadra empolese, mentre in caso di vittoria di Empoli e Genoa, si andrebbe a considerare la classifica avulsa con le altre squadre che resterebbero a 40, ricordando che il Grifone giocherà contro la Fiorentina andando ad impattare in caso di vittoria ed a guadagnare “punti” in chiave scontri diretti. Vediamo dunque tutti gli incastri, con l’Udinese che è di fatto già salva.

Mauro Locatelli/LaPresse

Ipotesi 1: Genoa e Fiorentina a 40, con l’Empoli vittoriosa a Milano

Fiorentina in Serie B per gli scontri diretti.

Ipotesi 2: Genoa, Fiorentina e Bologna a 40, con l’Empoli vittoriosa a Milano

Genoa salvo grazie agli ottimi risultati negli scontri diretti, retrocede Bologna per peggiore differenza reti rispetto alla Fiorentina.

Ipotesi 3: Genoa, Fiorentina e Udinese a 40, con l’Empoli vittoriosa a Milano

Udinese salva. Se il Genoa vince con un gol di scarto con la Fiorentina retrocede per differenza reti generale, con più gol a scendere sarebbe la Fiorentina per peggior differenza reti con le dirette concorrenti.

Ipotesi 4: Genoa, Fiorentina, Bologna e Udinese a 40, con l’Empoli vittoriosa a Milano

Retrocede il Bologna per aver fatto meno punti negli scontri diretti.

Valuta questo articolo

5.0/5 da 1 voto.
Please wait...
About Francesco Gregorace (9968 Articles)
Nato a Reggio Calabria il 28 maggio del 1987, giornalista pubblicista dall'anno 2017


FotoGallery