Ciclismo – Jack Bobridge, confessione shock: ha assunto cocaina prima di correre

LaPresse

Jack Bobridge confessa di aver assunto cocaina prima delle gare di ciclismo: l’ex Trek-Segafredo ha provato a difendersi tirando in ballo la sua malattia

Nuovi guai per Jack Bobridge. L’ex ciclista australiano era stato condannato nel 2017 per spacci di ecstasy e cocaina e, negli ultimi giorni, è stato convocato dalla Corte della Western Australia per chiarire la sua posizione in merito ad un traffico di MDMA risalente al periodo fra marzo e luglio dello stesso anno. L’ex Trek-Segafredo ha provato a difendersi dalle accuse tirando in ballo l’artrite reumatoide che lo aveva costretto al ritiro dal professionismo nel 2016, ammettendo però di aver fatto uso di cocaina prima delle corse, insieme a due suoi compagni. Jack Bobridge ha anche spiegato di essere stato consapevole di essere sotto effetti durante le corse.

Valuta questo articolo

Rating: 5.0/5. From 1 vote.
Please wait...
About Mirko Spadaro (16489 Articles)
Nato a Reggio Calabria il 9 agosto 1993 è un esperto di basket e calcio, ama tutti gli sport a 360 gradi. Scrive su SportFair dal 2016


FotoGallery