Cassano tuona contro la proprietà della Roma: il caso De Rossi fa infuriare il barese

Cassano LaPresse/Fabio Ferrari

Roma, Antonio Cassano ha inveito contro Baldini e Pallotta per il modo nel quale hanno trattato capitan De Rossi

Baldini e Pallotta l’hanno fatta ancora, dopo il Pupo l’hanno fatto con Daniele. Devono ricordarsi che la Roma è Totti e poi De Rossi e non Baldini e Pallotta: spero che la Roma possa cambiare proprietà perché la Roma merita di lottare per qualcosa di importante“. Sono le parole dell’ex giallorosso, Antonio Cassano, in un video-messaggio a ‘Tiki Taka’, su Canale 5. E rivolgendosi a De Rossi, suo ex compagno, ‘Fantantonio’ conclude: “Mi raccomando, non smettere, con gli scarponi che ci sono in giro puoi arrivare benissimo a 45 anni“. (Spr/AdnKronos)

Valuta questo articolo

Nessun voto.
Please wait...
About Francesco Gregorace (9968 Articles)
Nato a Reggio Calabria il 28 maggio del 1987, giornalista pubblicista dall'anno 2017


FotoGallery